Leishmaniosi nei cani

Leishmaniosi nei cani

Hai mai sentito parlare di una condizione così strana? Che cos'è la leishmaniosi nei cani e da dove viene questo disturbo dal suono alieno? Se ti stai chiedendo quali sono le cause di questa misteriosa malattia, o se stai solo cercando maggiori informazioni, sei nel posto giusto!

Il tuo cane ce l'ha smesso di mangiare, a parte rosicchiature occasionali. Il tuo amico peloso sembra aver perso interesse per quasi ogni tipo di attività che amava una volta, come le passeggiate di mezzogiorno o il tempo libero con i bambini. Sta perdendo sempre più peso ogni giorno. Cosa potrebbe succedere sulla Terra?

Leishmaniosi nei cani

Inizi a notare piccole macchie rosse di sangue che fuoriescono dal naso del tuo cane! C'è sicuramente un problema che non puoi assolutamente ignorare più. Saresti dovuto andare dal veterinario qualche giorno fa! È troppo tardi per preoccuparsi di un appuntamento ora. Riportando il tuo compagno in macchina, ti precipiti.

Cos'è la leishmaniosi nei cani?

La leishmaniosi nei cani è una malattia causata da a parassita, portato da un minuscolo mordere il flebotomo, che può causare infezioni della pelle o degli organi in cani, gatti o alcuni roditori. Quasi tutti i cani che contraggono la malattia hanno la forma viscerale (organo). Circa ⅓ dei cani soffre di un ingrossamento della milza, che progredisce verso l'insufficienza renale.

L'insufficienza renale di per sé è fatale se non trattata rapidamente, ma molti dei sintomi qui elencati possono anche essere pericolosi per la vita!

Esistono oltre 23 specie di parassiti che causano la leishmaniosi e la maggior parte di esse sono zoonotiche (nel senso che possono infettare sia gli esseri umani che gli animali). Anche cavalli, gatti e altri animali possono soffrire di questo disturbo e può essere fatale per tutto quanto sopra (compresi gli esseri umani)!

Malattia parassitaria della leishmaniosi

I sintomi della leishmaniosi nei cani

I sintomi elencati di seguito sono associati alla forma viscerale (organo) della malattia, poiché è più comune nei cani. Se trattati prontamente, i sintomi elencati di seguito non devono essere pericolosi per la vita.

La mancanza di cibo e nutrizione, insieme alla disidratazione dovuta a vomito e diarrea eccessivi, può portare a debolezza (rifiuto di fare esercizio fisico e minor interesse per il gioco d'azzardo) e risposte neurologiche più lente.

  • febbre
  • Anoressia (mancanza di appetito)
  • Debolezza
  • Intolleranza all'esercizio
  • Forte perdita di peso
  • diarrea
  • vomito
  • Dolore muscolare
  • Infiammazione delle articolazioni
  • Gonfiore dei testicoli
  • Sanguinamento dal naso
  • Feci sanguinolente (aka melena)

La forma più comune di organo che ha un impatto è la milza, il fegato o/e il midollo osseo di un paziente (compreso l'essere umano). Alcuni esseri umani infettati dalla versione dermica (pelle) non mostreranno alcun sintomo, mentre altri potrebbero sviluppare grumi, grumi e persino ulcere.

Forma cutanea (pelle)

La pelle e il tessuto sul muso e sul fondo dei cuscinetti possono ispessirsi e indurirsi, rendendo doloroso il movimento. Questo è spesso indicato come "ipercheratosi", causato da un'eccessiva produzione di cheratina, e sembra quasi come piccoli rasoi sulla pianta dei piedi.

Sulla pelle del cane possono formarsi grumi o noduli più scuri e il pelo dell'animale può apparire fragile e opaco. Fortunatamente (per i proprietari di cani) la forma cutanea è più comune nei gatti.
I sintomi della leishmaniosi nell'uomo

Ora che sai che gli esseri umani possono contrarre la malattia proprio come i cani e altri animali, quali sono i sintomi?

Gli esseri umani a volte possono portare il parassita per lungo tempo senza mostrare segni di malattia e i sintomi dipendono dall'una o dall'altra delle due forme della malattia.

Leishmaniosi cutanea

Le ulcere cutanee indolori sono il segno più evidente di questa forma nell'uomo. Questi sintomi possono comparire dopo solo poche settimane, ma potrebbero non comparire per anni dopo essere stati morsi dal flebotoma che trasporta il parassita.

Leishmaniosi viscerale/organica

I sintomi di solito non compaiono per mesi dopo aver contratto la malattia, con 2-6 mesi che sono i più comuni. I sintomi negli esseri umani sono terribilmente vicini ai sintomi mostrati nei cani, la differenza è l'ospite (umano).

  • Perdita di peso
  • Debolezza
  • Febbre persistente
  • Milza ingrossata
  • Fegato ingrossato
  • Scarsa produzione di cellule del sangue
  • Sanguinamento eccessivo
  • Altre infezioni
  • Linfonodi ingrossati

Quali sono le cause della leishmaniosi?

Un protozoo parassita, trasportato da un minuscolo flebotoma mordace, può causare la leishmaniosi. Si trova principalmente nelle aree rurali del mondo, ma può essere un problema ovunque. Questa mosca della sabbia può trasmettere questo parassita all'uomo, ma non possiamo ottenerlo dai nostri animali domestici (cane / gatto).

Un parassita è un organismo che vive dentro o dentro un altro. Il parassita si nutre dell'ospite e la sua sopravvivenza di solito dipende dalla sopravvivenza dell'ospite. Un protozoo è un organismo unicellulare, il che significa che questo parassita è estremamente piccolo.

Le madri possono anche trasmettere il parassita alla loro prole e ci sono rare segnalazioni di trasmissione da cane a cane tra animali domestici, animali malati o cani da combattimento, ecc.

Le risposte immunitarie si moltiplicano al momento dell'infezione e quindi sembrano essere il fattore più importante nel determinare se l'infezione persistente si svilupperà da malattia subclinica a malattia clinica (Peterson, Christine. DVM).
Manuale veterinario Merck

Questi piccoli flebotomi sono molto difficili da vedere perché sono così piccoli (¼ zanzara). Non faranno rumore (a differenza di molti insetti). I loro morsi possono anche essere indolori, quindi potresti non notarli.

Questi minuscoli flebotomi sono più attivi tra il tramonto e il tramonto, e meno durante le ore più calde della giornata. Possono ancora mordere se disturbati, come se una persona sfiorasse qualcosa che stava trattenendo l'insetto.

Dove è più comune la leishmaniosi?

I flebotomi stessi portatori del parassita responsabile della leishmaniosi si trovano più spesso nei tropici, subtropicali o nell'Europa meridionale. Questi flebotomi sono di solito solo ¼ delle dimensioni delle zanzare, ma possono essere anche più piccoli.

 

I flebotomi stessi portano il parassita responsabile della leishmaniosi

Parti dell'Asia

  1. Regioni tropicali dell'Africa, Nord Africa
  2. Medio Oriente
  3. Sud Europa
  4. Sud e Centro America

La leishmaniosi non è stata trovata nelle isole del Pacifico o in Australia. Questo non è comune in Nord America (i casi riguardano viaggi da aree tropicali), in particolare in Canada. È stato trovato in parti di un totale di 90 paesi.

Secondo le statistiche del 2015, oltre il 90% di tutti i casi viscerali di leishmaniosi nei cani si è verificato nelle aree elencate di seguito:

  1. Brasile
  2. Etiopia
  3. India
  4. Kenia
  5. Somalia
  6. Sudan del Sud
  7. Sudan
 

Il più delle volte, la leishmaniosi è più comune e pericolosa nelle aree in cui è presente l'accesso all'assistenza sanitaria generalmente mediocre o generalmente mediocre. Queste sono aree che immagini quando pensi a “Médecins sans frontières”. La povertà è spesso molto comune in queste aree e un importante fattore che contribuisce al disordine.

La malnutrizione è comune: Carestia, Povertà/mancanza di risorse finanziarie, Grandi gruppi di persone

Molti casi di leishmaniosi cutanea in viaggiatori civili americani sono stati acquisiti in comuni destinazioni turistiche dell'America Latina, come il Costa Rica. Il personale militare degli Stati Uniti è stato infettato in vari paesi, come l'Iraq e l'Afghanistan (CDC).

Chi è più a rischio di leishmaniosi?

Le persone di tutte le età sono a rischio di contrarre la malattia se vivono o sono state in un'area del mondo in cui è presente o comune. Ciò include i tropici o subtropicali elencati in questo articolo.

Quelle più a rischio sarebbero le persone con grave immunosoppressione, come le persone con HIV/AIDS (per esempio). Chiunque abbia un sistema immunitario indebolito è a rischio più elevato, purché abbia incontrato un flebotomi nelle aree elencate qui.

Questo può includere coloro che vivono in queste aree, viaggiatori avventurosi, volontari dei corpi di pace, missionari, ecc.

Alcuni fattori che influenzano i cani:

  • Âge
  • Elevare
  • Genetico
  • salute
  • Nutrizione
 

Praticamente tutti i cani svilupperanno la forma viscerale della malattia. Il novanta percento avrà anche un coinvolgimento cutaneo (Llera, Ryan. DVM).
-VGA ospedali veterinari

una malattia rara

Come diagnosticare la leishmaniosi

Innanzitutto, viene presa una storia medica. Il paziente o il proprietario si è recato di recente in un luogo noto per il trasporto di questi flebotomi, come i tropici sopra menzionati? Forse vivono lì adesso. Dopo aver preso questa storia, il medico di medicina umana o il veterinario può ridurre le condizioni per le quali quest'area è nota.

Di solito vengono eseguiti esami del sangue e delle urine, a volte insieme a biopsie tissutali. Casi di animali domestici con diagnosi di leishmaniosi negli Stati Uniti vengono segnalati al CDC perché non è così comune in Nord America. Non è stato trovato in Canada.

Come riconoscere un problema?

Il tuo animale domestico appare improvvisamente insolitamente debole o inattivo? Sembra che non abbia più voglia di giocare o che abbia un grande interesse per le passeggiate? Questo livello insolito di inattività può significare che c'è un problema e dovresti vedere un veterinario per escludere complicazioni mediche.

Hai notato troppa diarrea o vomito ultimamente?

È come il modo in cui il corpo espelle le sostanze irritanti, ma significa anche che c'è qualcosa all'interno del corpo che non vuole lì. Troppa di una delle due può portare alla disidratazione (particolarmente pericolosa nei cuccioli) ed è sintomo di diversi disturbi.

Hai notato sangue nelle feci del tuo animale domestico o sangue proveniente dal naso?

Un naso sanguinante è insolito per un cane e merita una visita dal veterinario. Feci sanguinolente probabilmente significano che c'è un problema con il tratto digestivo, che richiede anche una visita dal veterinario.

Il tuo animale domestico si rifiuta di mangiare o, peggio ancora, di bere?

Nessuna delle due situazioni è normale, in particolare il rifiuto di bere acqua. Avrai bisogno di vedere il tuo veterinario presto (entro le prossime 24 ore se possibile). Il tuo animale domestico non può resistere per più di 2-3 giorni senza acqua, e questa è già una situazione terribile.

A volte i cani saranno asintomatici, senza mostrare sintomi. In questi cani, in alcuni casi, il parassita rimane dormiente per anni prima che un evento attivi il corpo (stress, malattia nei cani, es.). Una volta attivato, il parassita attacca il corpo del cane e provoca la forma viscerale o cutanea. di malattia.

I flebotomi che non trasportano il parassita possono prenderlo sull'animale e quindi continuare a diffondere la malattia. Per i motivi di cui sopra, i controlli veterinari regolari non potrebbero essere più importanti!

Qual è la prognosi per i cani con leishmaniosi?

Poiché la stragrande maggioranza dei cani svilupperà la forma viscerale e circa ⅓ di loro svilupperanno organi ingrossati fino a insufficienza d'organo (insufficienza renale), le prospettive non sono buone. Alcune fonti, come gli ospedali VCA collegati sopra, affermano che la maggior parte dei cani (non solo ⅓) morirà di insufficienza renale. Anche se vengono trattati in tempo e sopravvivono, possono esserci diverse complicazioni mediche dovute a danni agli organi.

Un trattamento medico tempestivo è la chiave per aumentare le possibilità di sopravvivenza del tuo animale domestico! Assicurati di fare i controlli regolari dal veterinario e osserva i sintomi!

Trattare la leishmaniosi

È richiesto un tipo speciale di medicinale, disponibile presso il CDC, chiamato stibogluconato di sodio. È il trattamento più comune in Nord America. Il veterinario o il medico possono anche somministrare liquidi per via endovenosa, antibiotici e diete speciali.

Gli antibiotici hanno lo scopo di trattare le infezioni batteriche secondarie, mentre i liquidi per la reidratazione e le diete speciali promuovono la nutrizione e la salute.

Sfortunatamente, i risultati per gli animali domestici con diagnosi di forma viscerale di leishmaniosi spesso non sono molto buoni. I risultati possono migliorare se la malattia viene contratta precocemente, ma la maggior parte delle volte non è così e la maggior parte dei cani andrà incontro a insufficienza renale. A volte i cani sono troppo malati per essere curati.

Farmaco speciale - Sodio stibogluconato
Liquidi per via endovenosa
Antibiotici
Alcune lesioni cutanee rimosse chirurgicamente

L'importanza dell'idratazione

La disidratazione è un effetto collaterale del vomito/diarrea e può essere estremamente pericolosa per i cani, soprattutto per i cuccioli o durante i mesi estivi! A differenza degli umani, la maggior parte dei cani non è in grado di sudare per la maggior parte del corpo e di sudare quando ansima. Più sono disidratati, più è difficile controllare la temperatura corporea.

Vomito/diarrea sono due sintomi della leishmaniosi nei cani.

Se il tuo animale domestico è gravemente disidratato, avrà bisogno di una fluidoterapia da parte di un veterinario professionista. Questo viene solitamente somministrato come soluzione salina (una soluzione di acqua salata/elettrolita con lo stesso pH del sangue) direttamente nel flusso sanguigno mediante infusione endovenosa.

Come prevenire la leishmaniosi?
Per gli umani

Evita di farti mordere indossando vestiti che coprano il più possibile la pelle! Probabilmente è l'ultima cosa che la maggior parte delle persone in vacanza o che vivono ai tropici vuole fare, ma è comunque una buona protezione contro le malattie.

Assicurati di usare un repellente per insetti su qualsiasi pelle esposta o sulle estremità degli indumenti vicino alla pelle esposta. Non sarà sempre infallibile al 100%, soprattutto se stai nuotando in spiaggia, ma è una buona protezione.

Usa un insetticida nelle zone notte al chiuso o nelle aree interne in generale in cui vivi. Assicurati di essere attento e sicuro quando usi l'insetticida.

Cerca di evitare di uscire tra il tramonto e l'alba quando le mosche sono più attive. Questo vale anche per tutti gli animali di cui potresti prenderti cura.

Conoscere i sintomi di entrambe le forme della malattia (pelle/cutanea e organo/viscerale) e sapere quando consultare un medico se ti senti insolito o pensi che uno di questi sintomi potrebbe essere un problema per te. Informa il tuo medico di eventuali viaggi che potresti aver fatto quando ti chiedono la tua storia recente.

Per gli animali

Sebbene non ci siano vaccini per l'uomo (a partire dal 2017), ci sono vaccini per cani (e forse altri animali)! Letifend è un vaccino prescritto dal veterinario contro il parassita nei cani e potrebbero essere disponibili altre opzioni. Potrebbero essere in corso altri studi clinici, quindi assicurati di chiedere al tuo veterinario quali sono i metodi preventivi!

L'uso della prevenzione degli insetti (controllo di pulci e zecche, ecc.) può aiutare a prevenire che i flebotomi mordano il cane poiché contengono insetticidi blandi.

Osserva i sintomi di entrambe le forme della malattia (problemi cutanei o viscerali). Se il tuo animale domestico si rifiuta di mangiare, appare molto debole, ha diarrea/vomito eccessivi o uno qualsiasi degli altri elencati in questo articolo, contatta un veterinario.

Assicurati di portare il tuo animale domestico per un controllo veterinario dopo il viaggio, o controlli regolari se vivi in ​​una zona tropicale.

Quanto è comune la leishmaniosi?

Le stime dei casi globali sono fornite dal CDC per gli esseri umani. Per quanto riguarda la forma cutanea, i nuovi casi ogni anno possono variare tra circa 700 e 000 milioni. La forma viscerale più drastica è compresa tra 1,2 e 100 e oltre.

Dai un'occhiata alla sezione sopra relativa alle regioni del mondo che troverai, sotto "Come diagnosticare la leishmaniosi nei cani". Assicurati di informare il tuo veterinario se hai viaggiato in una parte tropicale del mondo dove questo potrebbe essere un problema.

Gli esseri umani non possono contrarre la malattia dagli animali domestici.

Domande et REPONSES

Cosa diffonde la leishmaniosi?

La leishmaniosi è causata da un parassita diffuso da un piccolo flebotoma mordace. Esistono oltre 23 specie diverse di questo parassita e possono colpire gli esseri umani e molti animali diversi (non solo i cani).

Dove dovrei essere preoccupato per la leishmaniosi?

La femmina di mosca della sabbia che trasporta questo parassita vive ai tropici o subtropicali del mondo. Comprende regioni come l'America meridionale e centrale, l'Europa meridionale, l'Africa, il Medio Oriente, le regioni più calde dell'Asia, ecc.

È raramente visto negli Stati Uniti (ma possibile) e non è stato un grosso problema nelle aree settentrionali come il Canada.

Se hai viaggiato di recente in una di queste aree con il tuo animale domestico, assicurati di incontrare un veterinario per un controllo post-viaggio!

La leishmaniosi è fatale per l'uomo e gli animali?

La forma viscerale (organo) può essere fatale per l'uomo e gli animali. Circa ⅓ di tutti i cani che soffrono di questa forma, e la maggior parte dei cani soffre di questa forma, svilupperà una milza ingrossata. Questa milza ingrossata può portare a insufficienza renale, che è fatale.

La leishmaniosi è fatale per l'uomo e gli animali?

Chi è più a rischio?

Al di fuori della povertà o delle aree sopra elencate, gli anziani o le persone con un sistema immunitario indebolito sono i più a rischio. È lo stesso per gli animali. Questo può includere chiunque abbia cose come HIV, lupus o qualsiasi altro problema di salute che sopprime il tuo sistema immunitario.

Se fossi stato morso e avessi preso il parassita, quando mi sarei ammalato?

Alcune persone e animali non mostrano segni o il parassita è inattivo da molto tempo. Questa può essere definita una "infezione silenziosa".

Le piaghe della pelle della forma cutanea della leishmaniosi di solito compaiono poche settimane o mesi dopo il morso di un flebotomo infetto. Le ferite della pelle normalmente guariscono da sole e di solito non hanno bisogno di cure, ma possono volerci anni!

Le persone con leishmaniosi viscerale (d'organo) di solito mostrano segni di malattia da pochi mesi ad alcuni anni dopo essere state morsi da un flebotoma infetto.

Scopri il collare anti-zecche Kiss My Dog in ceramica

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.